Per chi intende esportare prodotti negli Stati Uniti, sia attraverso la costituzione di una sussidiaria statunitense, sia direttamente attraverso la propria società italiana, è di fondamentale importanza provvedere alla registrazione del proprio marchio o del proprio copyright su disegni e pubblicazioni, anche negli Stati Uniti.

Le tasse di registrazione del marchio a livello federale sono relativamente contenute; i benefici, tuttavia, sono sostanziali. Registrando il proprio marchio negli Stati Uniti presso lo United States Patent and Trademark Office (USPTO) si ottiene la piena tranquillità circa la circolazione dei prodotti negli USA e maggiori rimedi esercitabili in via giudiziaria avverso i contraffattori che commettono violazioni del marchio. I vantaggi conferiti con la registrazione federale del marchio negli USA sono i seguenti:

  1. Vengono richiesti minori prerequisiti al fine di agire, in sede federale, contro chi ha commesso una violazione in relazione al marchio registrato.
  2. Alcuni rimedi sono concessi solo a coloro che hanno provveduto alla registrazione del marchio in USA; ad esempio, la richiesta di determinate somme di risarcimento.
  3. La registrazione svolge la funzione di pubblicità notizia della proprietà del marchio.
  4. Si può utilizzare il simbolo ® per informare terze parti dell’avvenuta registrazione del marchio negli Stati Uniti.
  5. Si può comunicare alle autorità doganali l’avvenuta registrazione al fine di assisterle nell’interruzione delle importazioni di prodotti contraffatti.

La registrazione federale del copyright presso lo U.S. Copyright Office, invece, porta i seguenti vantaggi:

  1. Si può agire innanzi alla Corte Federale per una violazione in relazione al proprio copyright, azione che non può essere proposta senza la sua registrazione negli USA.
  2. Alcuni rimedi, tra cui l’assegnazione di spese legali e la richiesta di danni per violazione di uno statuto, sono disponibili solo per quelle violazioni avvenute successivamente alla registrazione del copyright negli Stati Uniti.
  3. La registrazione svolge la funzione di pubblicità notizia e garantisce la paternità del copyright relativo ai disegni e alle pubblicazioni.
  4. Si può comunicare alle autorità doganali l’avvenuta registrazione al fine di assisterle nell’interruzione delle importazioni di prodotti contraffatti.

I vantaggi sopra descritti possono trovare eccezioni; per tale ragione è sempre opportuno consultare un legale americano specializzato in diritti di proprietà intellettuale, marchi e brevetti, al fine di ricevere assistenza nel singolo caso specifico.